News
Resoconto seconda tappa della Coppa del Mondo Boulder e della prima tappa Speed

 Ecco i risultati della seconda  tappa della Coppa del Mondo di arrampicata sportiva Boulder e della prima tappa Speed, che si sono svolte a Chongqing lo scorso fine settimana. Interessanti quelli del team azzurro.

Per il settore maschile Speed Vladislav Deulin, dopo il successo delle finali in Cina del 2016, ha conquistato l'oro in questa tappa, insieme al compagno Stanislav Kokorin, che ha vinto la medaglia d’argento. Sul podio è salito infine Danyil Boldyrev con una buona prestazione personale.

La seconda tappa di Coppa del mondo Boulder ha visto sul podio, al primo posto, il coreano Jonwong Chon, seguito dal giapponese Tomoa Narasaki e dal russo Aleksei Rubtsov

Tra le atlete femminili, nella specialità Speed la medaglia d’oro è andata a Juliia Kaplina, seguita dalla compagna di squadra Marija Krasavina e, al terzo posto, dalla ucraina Alla Marenyc.

Dopo la tappa di Meiringen, la seconda tappa di Coppa del mondo Boulder femminile ha visto il successo di Jania Garnbret, dalla Slovenia, seguita dalla favorita Shauna Coxsey e da Akiyo Noguchi.

Apprezzata la performance del team italiano: Leonardo Gontero ha raggiunto il sesto posto nella classifica Speed, dopo un ottimo 6.25". Ludovico Fossali si è piazzato al sedicesimo posto, vicino al compagno di squadra Alessandro Santoni, diciannovesimo.

Per il boulder dopo una qualifica eccezionale, Michael piccolruaz deve accontentarsi del diciannovesimo piazzamento mentre Riccardo Piazza chiude quarantacinquesimo.

Ora riposo in vista della prossimo tappa, che si terrà a Nanjiing, ancora in Cina, il 29 e 30 aprile.

 

24 aprile 2017


Condividi





 
Calendario Gare
BOULDER
Nessuna Gara in programma
LEAD
Nessuna Gara in programma
SPEED
Nessuna Gara in programma
Combinata Olimpica
----
----
Campionati Italiani Giovanili
---
---
Calendario Formazione
Tracciatori
Nessun Corso in programma
Giudici
31-12-2017
Istruttori/Allenatori
Nessun Corso in programma
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Fonte: La Repubblica
24 APRILE 2017
Foto Gallery