News
AD ARCO DI TRENTO L’ARRAMPICATA SPOTIVA HA ASSEGNATO 24 TITOLI ITALIANI GIOVANILI

 AD ARCO DI TRENTO L’ARRAMPICATA SPOTIVA HA ASSEGNATO 

24 TITOLI ITALIANI GIOVANILI
Nel suggestivo scenario del Climbing Stadium, ben 324 climber delle categorie Under 16, Under 18 e Under 20, sia maschili sia femminili, 
si sono sfidati nelle nella Lead, nella Speed e nel Boulder.
Alla fine delle 4 giornate di gare sono stati conferiti anche i titoli della combinata: i migliori atleti di tutte tre le discipline
 
Arco di Trento (TN), 10 giugno 2018 – E’ stato uno spettacolo all’insegna del futuro per l’arrampicata sportiva quello che si è svolto ad Arco di Trento (TN). Le pareti del Climbing Stadium, ha ospitato il Campionato italiano giovanile e ha assegnato 24 titoli delle categorie Under 16, Under 18 e Under 20. Alla partenza sono scattati 324 climber, di cui 140 donne e 184 uomini provenienti da quasi tutte le Regioni.
I primi titoli assegnati nella 4 giorni trentina sono stati nella Speed sia maschile sia femminile: Andrea Zappini (U16), Jacopo Stefani (U18) e Gabriele Randi (U20); Erica Piscopo (16), Sara Morandini(U18) e Silvia Porta (U20).
Nella Lead sono giunte alcune conferme per il futuro Azzurro del movimento in prospettiva dei Giochi Olimpici di Buenos Aires che si terranno a Ottobre. Laura Rogora si piazza sul gradino più alto podio tra le Under 18 e Giorgia Tesio tra le Under 20; mentre la più giovane Federica Mabboni vince, sulle pareti di casa, nella categoria Under 16.
In campo maschile è Filip Schenk lasciare il segno con il primo posto nell’ Under 20. Giovanni Placci e Jonathan Kiem invece si sono aggiudicati il titolo italiano rispettivamente nella categoria U18 e U16.
A chiudere la manifestazione sono stati i climber del Boulder. Nella categoria Under 16 hanno vinto Emanuele Quaglia e Adelaide D’Addario. I migliori degli Under 18 sono stati Matteo Baschieri e Camilla Moroni come al vertice della classifica finale dell’Under 20 sono finiti Enrico Mosconi e Giorgia Tesio.
Dopo tutte le premiazioni per ciascuna categoria è stata stilata anche la classifica della Combinata: Andrea Zappini e Adelaide D’Addario (U16), Davide Marco Colombo e Laura Rogora (U18), Filip Schenk e e Giorgia Tesio (U20).
11 giugno 2018


Condividi





 
Calendario Gare
BOULDER
13-10-2018
LEAD
Nessuna Gara in programma
SPEED
Nessuna Gara in programma
Combinata Olimpica
2-3-4/11/2018
----
Campionati Italiani Giovanili
1-2-3/06/2018
7-8-9-10/06/2018
Calendario Formazione
Tracciatori
Nessun Corso in programma
Giudici
Nessun Corso in programma
Istruttori/Allenatori
22-09-2018
06-10-2018
Aggiornamenti
Nessun Aggiornamento in programma
Fonte: La Repubblica
11 GIUGNO 2018
Foto Gallery